homepage

Carletto principe dei mostri

Ispirato dal manga di Fujiko Fujio, creatore di Doraemon, Carletto il principe dei mostri (titolo originale: Kaibutsu kun, 怪物くん) è un anime giapponese del 1980 composta da 188 episodi che in Italia nel 1983 furono riportati per 104 episodi; nel 2009 invece sono stati trasmessi alcuni episodi rimasti inediti in Italia.

LA TRAMA

Protagonista è Carletto, il principe di un paese esistente e fantastico, Mostrilandia. Il re di tutti i mostri, suo padre, decide di creare un'ambasciata per far mandare il figlio sulla Terra, insieme a Conte Dracula, un vampiro dall'accento francese e beve il succo di pomodoro invece che il sangue umano, Frankenstein (Frank o Frankie per gli amici) con la sua forza sovrumana ed esprime sempre "Me-he-he", e il cuoco Uomo Lupo dall'accento tedesco di giorno è un umano mentre di notte è un licantropo. I quattro protagonisti vivranno in un vecchio castello di un paese giapponese, Tokyo, per poter avere un pò di tranquillità, che però la Terra verrà popolata da mostri buoni o quelli cattivi (Uomo Pioggia, Uomo Pesce dell'Amazzonia, Uomo Invisibile, Uomo Zanzara, la Mummia, e tanti altri) che vogliono essere ospitati o che vogliono spaventare gli essere umani. A volte Carletto e la sua banda si dimostreranno normali, ma non andranno mai in contatto con gli uomini di tutta la città, soprattutto dei poliziotti che passeggiano, che quando incontrano dei mostri spediti sulla Terra, la vita degli umani ebbe inizio di un'incubo.

Carletto incontra presto un giovanissimo bambino delle elementari, un' pò insicuro, curioso ma simpatico di nome Hiroshi che vive con sua sorella Sis, e che sono rimasti sempre soli in una villa proprio vicino all'ambasciata di Mostrilandia. Hiroshi è l'unico a sapere perchè i mostri sono venuti sulla Terra quando alcune volte finisce sempre nelle mani di ognuno loro. Così, lui e Carletto, stringerà una grande amicizia, e insieme con i tre mostri fanno un sacco di avventure, soprattutto quando devono salvare l'umanità da tutti i mostri che si dimostrano meno terribili di quanto sembrino da principio.

Fin dall'inizio, Hiroshi vuole fare solamente una cosa di più interessante: rendere sua sorella maggiore più felice di sempre, che è lei prendersi cura di lui come una madre, perchè probabilmente vuole molto più bene a Carletto, non conoscendo il comportamento mostruoso del principe. Così lui e Hiroshi cominciano (alcune volte) a fare degli scherzi o litigi; tuttavia, quando alla fine della storia, i due non diventano più amici, allora finalmente faranno pace.